Salta navigazione.
Home
sito repubblicano nella sinistra

Articoli

  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/views.module on line 906.
  • strict warning: Declaration of views_handler_field_comment::init() should be compatible with views_handler_field::init(&$view, $options) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/modules/comment/views_handler_field_comment.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_boolean_operator::value_validate() should be compatible with views_handler_filter::value_validate($form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter_boolean_operator.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.

Segnalazioni di articoli di interesse della Redazione.

IL NUOVO PARTITO DI MONTEZEMOLO

Sul Venerdì di Repubblica è apparso questo articolo di Curzio Maltese sul progetto di nuovo partito sdi Montezemolo 

 -– AIUTO, DOPO BERLUSCONI ORA MONTEZEMOLO VUOL SCENDERE IN CAMPO…

Curzio Maltese per “il Venerdì di Repubblica”

Nell’Italia avviata (forse) al dopo Berlusconi, di una cosa non si sentiva la necessità: un nuovo partito azienda. Quindi era inevitabile che Luca di Montezemolo, il nostro maggior esperto nel ramo del superfluo, ne sfornasse uno.

LIBIA DALLA STAMPA EUROPEA UN AUGURIO DI SPERANZA

Libyans celebrate the capture in Tripoli of Muammar Gaddafi's son Saif al-Islam

Le forze antiregime della Libia festeggiano la vittoria nella ex piazza verde di Tripoli ribattezzata piazza dei martiri .

In molti giornali italiani gli esperti che in precedenza avevano preconizzato che Gheddafi avrebbe resistito ancora a lungo ora preconizzano una disastrosa transizione post regime . Le loro previsioni , in buona o cattiva fede , purtroppo sono ben lungi dall' avere una loro ragion d'essere.

JACQUES DELORS :SENZA UN EFFETTIVO TRASFERIMENTO DI POTERI L' EUROPA NEL BARATRO

 

Jacques Delors , presidente della commissione europea dal 1985 al 1994  inteviene con un lungo articolo su Le soir e le Temps sulle proposte della Merkel e Sarkozy , demolendole.

Il cosiddetto "proclama di Coblenza".

 

 

...redatto dal capo dei nobili emigrati negli Stati tedeschi, il principe di Condè, e firmato dal duca di Brunswick quale comandante in capo prussiano, esso minacciava Parigi di una "terribile distruzione" qualora fosse stato torto un solo capello alla famiglia reale (com'è noto risiedente allora nella città, al palazzo reale delle Tuileriès).

Roma, 14 luglio 1948, ore 11 e 45 circa: l'attentato a Togliatti.

Roma, piazza di Montecitorio, 14 luglio del 1948: pochi minuti prima di mezzogiorno, durante una pausa dei lavori parlamentari per l'elezione dei giudici della Corte Costituzionale, l'on. Palmiro Togliatti esce da un ingresso secondario per gustarsi un gelato, insieme alla giovane deputata Leonilde Jotti, sua compagna di fatto già da un paio d'anni.

Ad attenderlo nel vicolo c'è, però, un 24enne studente catanese di Randazzo, Antonio Pallante, armato di un revolver calibro 38, che esploderà all'indirizzo della sua persona 3 colpi, di cui due giunsero a segno: uno all'altezza dei polmoni, l'altro in testa, schiacciandosi nella nuca (ossia prima che potesse penetrargli in profondità nel cranio).

La sentenza Mondadori come epilogo di una fase politica

Fra i vari commenti alla vicenda Mondadori questo commento di Peppino Calderola sembra particolaremente acuto per la capacità di inquadrare la vicenda nell' attualità del nostro paese

 

 

KEYNESIANESIMO CONTRO IL LIBERISMO

(FOTO John Maynard Keynes)

Piergiorgio Gawronski, economista, giornalista e politico ( da non confondere lo zio Jas che è stato parlamentare prima repubblicano e poi di forza italia) è stato uno dei promotori di "Cittadini per l' ulivo", nel 2007 si è presentato alle primarie del PD in concorrenza con Veltroni .

Ha iniziato da tempo in nome di un impostazione economica keynesiana una dura polemica contro l'impostazione liberista dominante specie in Europa

Consideriamo emblematico questo brano da un articolo dello scorso anno

TREMONTI E LA MANOVRA,

Tra i numerosissimi articoli sulla mega manovra di Tremonti ci sembra particolarmente chiaro questa intervista l prof Campiglio  della cattolica di Milano, , che sofferma sulle conseguenze sul risparmio, avanzando alcuni dubbi sulla costituzionalità, facciamo seguire anche uno sulla prospetta riforma fiscale da lavoce.info

  

SANTORO TELECOM E IL GOVERNO

 

Il fatto quotidiano ha fornito la sua versione sulla rottura fra Michele Santoro e la TV La7 : come è noto quest' ultima è proprietà della telecom e nelle bozze della finanziaria attualmente in discussione eran apparse alcune ipotesi di obbligo per telecom di garantire l' "accesso universale" alla rete telefonica fissa ai suoi concorrenti internet. Dopo la rottura fra Santoro e La7 tale ipotesi saebe sparita.

Riportiamo la parte centrale dell' articolo rinviando al link per la versione integrale

 

 

FRANCO CARDINI CONTRO L'INTOLLERANTE IGNORANZA

 

Franco Cardini uno dei maggiori storici italiani viventi appartiene convintamente alla cultura politica cattolica ed ha avuto esperienze di destra che non rinnega,ma è da anni impegnato in una battaglia contro lo scontro di civiltà e l' islamo fobia, che ha espresso sia nei testi scientifici , che negli articoli divulgativi che nelle trasmissioni televisive e nei romanzi storici di cui è autore.