Salta navigazione.
Home
sito repubblicano nella sinistra

Dibattiti

  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/views.module on line 906.
  • strict warning: Declaration of views_handler_field_comment::init() should be compatible with views_handler_field::init(&$view, $options) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/modules/comment/views_handler_field_comment.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_boolean_operator::value_validate() should be compatible with views_handler_filter::value_validate($form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter_boolean_operator.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.

Argomenti e temi proposti e discussi dalla Redazione.

LE PROSPETTIVE DELLA POLITICA ESTERA ITALIANA

 

Un bell' articolo di "affari internazionali", che analizza 5 scenari ( di cui uno doppio) , per la politica estera del nostro paese. E' un tema che sembra sparito dal dibattito politico, dobbiamo ammettere che anche l' opposizione non sembra interessata a chiedere al governo cosa stia facendo l' italia

http://www.affarinternazionali.it/articolo.asp?ID=1419

Certo episodi imbarazzanti come il recente baciamano di Gheddafi , , la faccia stupita persino di un personaggio non proprio protocollare come il colonnello libico , il gesto apparentemente di pulirsi la mano sembrerebbero precludere la possibilità di un approfondimento serio.

ASTENSIONISMO , PERSONALIZZAZIONE DELLA POLITICA E RICAMBIO

I giornali sono pieni di commenti sull' astensionismo ci è sembrato particolarmente interessante quello di Marcello Sorgi su la Stampa , in primo luogo perchè non usa toni da ultimi giorni a Pompei , quanto piuttosto quelli disincantati e amari dell' osservatore .

Inoltre inserisce anche il tema della pigrizia dei maggiori partiti nell' individuare candidati più nell' ottica degli equilibri interni che dell' innovazione.

IL FALLIMENTO DI BRUNETTA

Fra poco ci sarà il secondo anniversario del ministero di Brunetta, è uscita un indagine  sulla scontentezza degli italiani della burocrazia : qualcuno si è accorto che è migliorata ?

 

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/201003articoli/53363girata.asp

 

LA TRADIZIONE REPUBBLICANA E ISRAELE

Nella tradizione repubblicana c'è sicuramente, sia da parte dei dirigenti , comunque collocati , che dei militanti,  la sincera amicia per Israele e la sua democrazia. Purtroppo con gli anni questa impostazione razionale e giustificata si è trasformata , con poche eccezioni, in una sorta di dogmatica accondiscendenza a qualsiasi politica posta in essere da qualsiasi governo israeliano, compresa la vergognosa opera di colonizzazione dei territori . Politica (la colinozzazione da parte di civili da distinguere dall' occupazione militare)  che nulla ha a che vedere con la sicurezza di Israele, anzi !

UN AMICO ALL' ESTERO

Incominciamo un' altra rubrica: Aldo è un connazionale nato e residente in Argentina, professionista del settore informatico , cultore di storia e politica; incominciamo con lui una serie di colloqui con amici del nostro sito (non necessariamente della nostra stessa impostazione culturale, se non per l' apertura al dialogo e alla tolleranza) , cercheremo di capire meglio la situazione di altri paesi , l' immagine dell' Italia all' estero... Aldo ci narra come nel suo Paese il Potere usi il pugno di ferro contro istituzioni corrispondenti al Nostro ISTAT e Banca di Italia , quando danno fastidio alle poltiche governative. Ci ricorda nulla ?

IL CROCEFISSO A SCUOLA

LA QUESTIONE DEL CROCIFISSO, IL PARERE DI MC

Questa la notizia:

ROMA (Reuters) - La Corte europea dei diritti dell'uomo ha accolto il ricorso che l'Italia ha presentato contro la sentenza che stabiliva che la presenza del crocifisso nelle aule scolastiche fosse una violazione della libertà di religione. Il caso sarà ora esaminato dalla Grande Camera della Corte.

Gli amministratori di scuola repubblicana, oggi

 

I repubblicani hanno sempre avuto fama di buoni amministratori , e per fortuna un pò di quella tradizione non è del tutto sparita, incominciamo oggi un' indagine sugli amministratori locali appartenenti al centro sinistra di scuola repubblicana . Ovviamente ciascuno di essi ha la propria collocazione e il proprio sistema di collegamento nei partiti e fra i partiti , la nostra ricerca ha solo lo scopo di far conoscere esperienze e proposte  

Il primo un carissimo amico, Oronzo de Santis, già segretario cittadino del PRi Bolognese e attualmente Assessore "di peso" nel comune di San Pietro in Casale , nel Bolognese .

E’ possibile pensare di ricostruire un partito repubblicano capace di influire nel dibattito politico?

 Sino ai primi anni 90 in Italia chi faceva parte di un partito si identificava rilevantemente in esso, aveva una identità repubblicana, comunista, democristiana, missina….. ad ogni filone politico facevano riferimento altri aspetti della vita sociale , a ciascuna identità politica corrispondeva un’ aspettativa di militanza sindacale, cooperativa, di associazionismo culturale, di piccola impresa….persino di corrente di magistratura e componete dell’ ACI.

Non mi sembra particolarmente utile discutere se sia stato un bene o un male , ma questo mondo è totalmente finito.

I Repubblicani, l’intervento dello stato nell’economia e il mercato

Come previsto dalle nostre pagine di presentazione abbiamo chiesto ad alcuni amici di descrivere uno dei  valori che hanno caratterizzato il repubblicanesimo, l'azionismo, e il mazzinianesimo, sia nelle costruzioni teoriche che nelle realizzazioni di governo,calato nel presente contesto politico, economico e sociale. Ecco i primi interventi.

I Repubblicani, l’intervento dello stato nell’economia e il mercato

La costituzione della repubblica romana al terzo principio fondamentale dichiarava: III. La Repubblica colle leggi e colle istituzioni promuove il miglioramento delle condizioni morali e materiali di tutti i cittadini.