Salta navigazione.
Home
sito repubblicano nella sinistra

Il ricordo di Yitzhak Rabin

 

 

Il 4 novembre 1995 veniva assassinato Yitzhak Rabin , primo ministro di Israele e artefice insieme a Simon Peres e Yassir Arafat degli accordi di Oslo che sembravano aver iniziato il decisivo passo verso la pace in medio oriente . L' assassino ,Yigal Amir, era uno dei militanti che organizzavano le manifestazioni contro il governo per gli accordi di Oslo, vicino ai coloni più estremisti.

Riportiamo qui di seguito il ricordo di Shimon Peres di quel tremendo giorno

 

 

Shimon Peres da “la guerra più lunga la pace più difficile” pag 425

 

(dopo gli accordi di Oslo NdR)” In confronto agli attacchi sempre più aggressivi della destra , la sinistra non si faceva molto sentire ; tutto accadeva come se seguisse un percorso già tracciato . In realtà la destra si rendeva conto molto meglio della sinistra del progresso storico che si stava compiendo . E chiaramente lo vedeva come una catastrofe , perchè preannunciava la progressiva “palestinizzazione “ della Cisgiordania e delle striscia di Gaza .

Cercammo quindi di reagire organizzando il 4 novembre 1995 una grande manifestazione in favore del processo di pace. Fu un successo : un centinaio di migliaia di simpatizzanti manifestarono allegramente . Sulla piazza dei re di Tel Aviv la folla cantava e ballava. Yitzhak e io eravamo sul palco davanti al municipio , di fronte a quel popolo giovane e vivace . Yitzhak era molto felice . Pensammo anche di scendere ed unirci alla folla, ma gli agenti di sicurezza ce lo impedirono, : correva voce che Hamas volesse commettere un attentato. . Ma non eravamo preoccupati , avevamo fiducia nel servizio di sicurezza . Yitzhak non sapeva né cantare né ballare , ma quel girono non rifiutò l'invito della cantante Miri Aloni e intonammo con lei l'inno della pace “che sorga il sole e dia luce al mattino”... ci avevano dato un foglio con il testo della canzone. Yitzhak si mise il foglio in tasca e scese dalla tribuna.

Poco dopo si sentirono tre colpi di pistola . Rabin era stato ucciso. Una delle pallottole lo aveva colpito al cuore , trapassando il foglio con le parole del canto di pace... In effetti lo Shin Bet temeva un attacco , ma da parte di Hamas , nessuno pensava che il colpo sarebbe partito da un ebreo.

…...

Il giorno dei funerali quattromila personalità da tutto il mondo assistettero alle esequie : Bill Clinton , Hosni Mubarak, Hussein di Giordania , Jacques Chirac, il principe Carlo di inghilterra e molti altri. All' areoporto Ben Gurion atterrarono aerei provenienti da 86 paesi, di cui molti arabi, Marocco Oman , Qatar ...