Salta navigazione.
Home
sito repubblicano nella sinistra
  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/views.module on line 906.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/onovefej/public_html/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.

DALLA CRISI EXTRAISTITUZIONALE AL GOVERNO RENZI

 

Una crisi di governo a metà strada fra la prima repubblica e Shining (Civati)

Da questa crisi gli italiani usciranno più convinti che la politica è arte della bugia e un leader non dichiara mai le sue vere intenzioni (Gad Lerner)

Buon nove febbraio con una riflessione di Mazzini per i giovani (1849)

 Le Nazioni non si rigenerano con la menzogna


 

Repubblica romana 01

IL NUOVO SENATO

 

Persiceto caffe immagine  senato romano

Avviso ai Riformisti , la UE ci chiede lotta alla corruzione , non al welfare

 

 

Avvisiamo i "riformisti", questa volta dalla UE nessun accorato appello a massacrare quello che rimane del welfare , nessun dito puntato contro i "privilegi " di qualche povero disgraziato appena un gradino sociale più in su di chi soffre la fame

GIUSEPPE GALASSO MAZZINIANESIMO

Giuseppe Galasso ha tenuto una esemplare relazione al convegno AMI a Milano del 25 gennaio .: segnaliamo in particolare

1) 13:00 il concetto di doveri come premessa ai diritti e non in contrapposizione, in una rilettura anche Kennedyana, di etica civile

2) 17:00 il concetto di Italia "buona" contrapposta alla ricerca di un Italia solo a potente o ricca

3) 41:00 la difesa della proprietà ma in un ottica di solidarietà sociale

4) la critica di Galasso alla monotematica del cooperativismo, poi a sua volta criticata da di Napoli

5) 47:00 la continuità con La Malfa , sull' etica civile e la solidarietà sociale

27 GENNAIO LA MEMORIA

Domani è il giorno della memoria. Per qualcuno che non ha visto una guerra, che non ha conosciuto un sopravvissuto o visto un campo di concentramento, è una immagine lontana, nel tempo e nello spazio. Qualcosa di cui si ha orrore, sdegno, riprovazione. Ma che non si pensa possa toccarci. E' Se questo è un uomo, La vita è bella, Schindler List, La banalità del male. E' letteratura, cinema, arte. E' Moni Ovadia che ne parla.

Le riforme e l' etica repubblicana

 .Il Mensile Il Senso della Repubblica ha iniziato un dibattito sulle riforme elettorali iniziando da quelle elettorali, nella riflessione preliminare dell' amico Mattarelli , si introduce un punto di particolare rilevanza ,che certo per il suo realismo non incoraggia : esistono le condizione di etica civile per mettere mano alle istituzioni.?

 

 

1_img

Le riforme sono ancora possibili?

LA SOLUZIONE ARGENTINA DIRETTAMENTE DA CHI LA VIVE

 

1834 - 2014 Le crisi e la soluzione federalista , da Mazzini a Parri

Subito dopo la guerra Ferruccio Parri dedicò una commemorazione di Mazzini all' idea di Costituente europea . La federazione europea come alternativa alla decadenza e rovina

L'Europa dei popoli sarà una –  diceva Mazzini  – fuggendo ad un tempo l'anarchia di un'indipendenza assoluta e il concentramento della conquista

Condividi contenuti